ambulatoriale individuale

FISIOTERAPIA AMBULATORIALE individuale

FISIOTERAPIA AMBULATORIALE individuale

Ambulatoriale individuale è una fisioterapia svolta in ambulatorio e significa che ogni soggetto viene trattato singolarmente.

 

FISIOTERAPIA AMBULATORIALE INDIVIDUALE

RICHIEDE PROFESSIONALITA’ E COMPETENZA OLTRE CHE UNA GRANDE PREPARAZIONE . IN STUDIO VIENE SVOLTA LA FISIOTERAPIA AMBULATORIALE INDIVIDUALE  anche per il trattamento delle malformazioni della colonna VERTEBRALE

La fisioterapia ambulatoriale individuale comprende i trattamenti correttivi rieducativi delle SCOLIOSI, LORDOSI PRIMITIVE E SPONDILOLISTESI La fisioterapia ambulatoriale individuale comprende anche gli esercizi addominali , le trazioni dolci provocate mediante allungamento del rachide verso l’alto

LOMBALGIA CRONICA ASPECIFICA

  • Con il termine lombalgia si indica un dolore compreso tra il margine inferiore dell’arcata costale e le pieghe dei  glutei inferiori. Lombalgia acuta, sub acuta e cronica. Lombalgia specifica e aspecifica.
  • In studio vengono svolti i test clinici individuali. Si valuta la mobilità attiva , passiva e segmentaria.
Test fisici e clinici nel trattamento della lombalgia cronica L’osservazione del paziente è spesso sufficiente per evidenziare il comportamento. Il modo in cui il soggetto si siede e si alza dalla sedia, si sveste, si mette sul lettino, esegue semplici esercizi di mobilizzazione in scarico è indicativo per il fisioterapista esperto e attento alla ricerca di questi segni. Deve esserci sempre coerenza tra quello che il fisioterapista osserva. I test fisici clinici sono importanti per avere dati oggettivi iniziali sui quali fare valutazioni durante il trattamento.Test per la rigidità e test per il deficit del controllo motorio.Il dolore può essere valutato mediante la Visual Analogic Scale (VAS).

Allenamento, apprendimento e mantenimento dei risultati ottenuti.

 
  • Prevenzione

  • L’apprendimento

  • ALLENAMENTO
  • Consolidamento
  • Mantenimento dei risultati ottenuti 
PREVENZIONE
  • malattie croniche, quali le malattie cardiovascolari, l’obesità, l’osteoporosi, il diabete, la depressione….
  • Un regolare programma di esercizio è in grado di ridurre significativamente il rischio di sviluppare le malattie cardiovascolari.
  • La ricerca medica ha dimostrato che moltissimi casi di cattiva salute sono direttamente correlati alla carenza di attività fisica .
  • Per tale ragione esso viene proposto come mezzo preventivo e terapeutico, fisiologico, economico ed efficace in numerose condizioni cliniche.
http://www.ediacademy.it